Modern

Nel corso degli anni, parallelamente al progetto di costruzione tradizionale, Matteo Vaghi ha sviluppato un modello di chitarra che prevede un approccio costruttivo più contemporaneo e meno legato alla tradizione denominato: MODERN.

Con questo modello cerca di offrire ai chitarristi ed appassionati una chitarra facile da suonare, con una buona proiezione e una fondamentale della nota molto presente ed immediata.

Forma e dimensioni sono uguali ai modelli tradizionali che realizza, la differenza è nella lavorazione del piano armonico, delle fasce e del fondo.Le tavole armoniche sono incatenate con il metodo “lattice braced”, che consiste in un reticolo realizzato in legno o materiali compositi (balsa e carbonio).
L’utilizzo di nuovi materiali aiuta la chitarra ad avere una potenza, proiezione e volume maggiore.
Matteo Vaghi predilige realizzare il “lattice braced” in legno (abete), in modo da donare allo strumento una
tavolozza di colori più ampia ed una sonorità calda e meno “sintetica”, caratteristica che spesso viene associata
a questi tipi di progetti.

Le fasce ed i fondi sono realizzati in legno laminato, ovvero una serie di strati di legno molto sottili. Questa lavorazione per la cassa armonica aiuta ad avere una “fondamentale” della nota presente e immediata, facilita la proiezione del suono e dona una stabilità strutturale maggiore.

Matteo Vaghi costruisce chitarre con piani armonici in abete o cedro, fasce e fondi in palissandro indiano, acero, ziricote e altre essenze, in modo da offrire al/la chitarrista la più ampia scelta di opzioni possibile, per poter trovare lo strumento perfetto per lui/lei.

Modern Palissandro